lunedì 14 settembre 2020

Shiatsu la scuola




COS'E' LA  SHIATSU SCHOOL TADASHII KYORI

TADASHII KYORI significa la giusta distanza concetto che è alla base di ogni rapporto umano, ancor di più se mettiamo in relazione due corpi mediante il tocco come nello shiatsu, tocco consapevole ed una giusta distanza creano la presenza.

Ricevere trattamenti o fare questa percorso formativo, permette di percepire e fare esperienza di che cos'è la presenza concetto non così banale; il premere equivale a chili, mentre la presenza è un coinvolgimento globale di un corpo mente spirito.

La Shiatsu School Tadashii Kyori nasce per proporre appunto un metodo nuovo ed innovativo di SHIATSU nato dalla sinergia venutasi a creare tra tecniche e filosofie complementari come la Medicina Classica Cinese, le Costellazioni Familiari e Tecniche di Rilassamento miofasciale secondo il metodo ENPI, portando l'operatore shiatsu ad una maggior consapevolezza del concetto Corpo-Mente-Spirito.

Durante il trattamento l'UKE (operatore) non stacca mai le mani da TORI' ( ricevente) permettendo così un trattamento armonioso e continuato, con un sostegno reciproco adattabile durante tutto il trattamento, dando così la possibilità a TORI' di rilassarsi, fare esperienza e acquisire quindi maggior consapevolezza del proprio copro.

UN PERCORSO ESPERIENZIALE DI VITA

Il corso formativo è un percorso triennale dove si possono imparare le basi dello shiatsu attraverso i meridiani tradizionali per poi trattare e percepire i meridiani secondo il sistema del M° Shitzuto Masunaga; il percorso prevede seminari e corsi propedeutici all'insegnamento della filosofia e medicina cinese attraverso la Medicina Classica Cinese ( MCC) , approfondimenti a livello valutativo attraverso la Valutazione di Polsi secondo la MCC, o corsi più specifici come Moxa e Anatomia.

Il percorso nello specifico:
• Una prima sessione di 8 week end dove l'allievo potrà imparare diverse tecniche energetiche di esecuzione sui meridiani tradizionali mediante, pollici, palmi, gomiti e ginocchia ed alcune tecniche per il trattamento del collo. Al termine del quale verrà rilasciato un ATTESTATO DI 1° LIVELLO OPERATORE SHIATSU
• Seminari complementari quali : Moxa, MTM (Meridiani Tendineo Muscolari), Anatomia 1 e 2 , MCC (Medicina Classica Cinese), TBS ( Seminario sulle tecniche base utilizzate nello shiatsu,).
• Una seconda sessione suddivisa in due moduli residenziali di una settimana, l'allievo imparerà a contattare e trattare i meridiani secondo il metodo Masunaga, alcune tecniche di rilassamento miofasciale metodo ENPI, ed un primo approccio a quello che viene definito trauma a livello sistemico.
Alla fine del percorso triennale verrà consegnato l' ATTESTATO PROFESSIONALE
• 280 ore, ovvero 140 serate di pratica supervisionate da suddividere nelle 2 sessioni.

La formazione per operatori shiatsu rispetta il monte ore previsti dall' Associazioni di categoria Federitalia Olistica.



IL DIRETTORE DIDATTICO

MICHELE BALLUS



Operatore Shiatsu dal 2000 nel 2004 acquisisce il diploma di Massofisioterpaista ; e dopo un'esperienza quasi ventennale nel settore olistico, a settembre 2019 decide di condividere la sua formazione diventando così il Direttore Didattico ed Insegnate della

SHIATSU SCHOOL TADASHII KYORI.
A Giugno 2020 entra a far parte dell'Associazione Federitalia Olistica come referente regionale Friuli Venezia Giulia.

Nella suo percorso di crescita segue vari maestri e professionisti acquisendo nozioni e tecniche che gli permettono di creare un nuovo modo di concepire lo SHIATSU.

Trova, dopo vari studi personali, la giusta sinergia tra:

• Lavori corporei ed esperienziali, attraverso lo shiatsu, ( M° Luigi Gargiulo) parte fondamentale e cardine del metodo ,

• Tecniche di rilassamento miofasciale secondo il metodo ENPI ( M° Francesco Fontana)

• Medicina classica cinese ( Dott.sa Carla Kreft)

• Costellazioni Familiari Alchemiche e risoluzione dei traumi a rilascio

corporeo ( Janine Van Der Merwe).

Creando così un metodo che va a trattare squilibri sia dati da traumi emotivi energetici che da traumi sistemici .

Il metodo Tadashii Kyori e una tecnica profonda che necessita di molta pratica per sviluppare la percezione, la sensibilità del tocco e la giusta distanza ( Tadashii Kyori), concetto quest'ultimo, fondamentale per poter eseguire questa tecnica al meglio e permettere la sinergia di tutte queste metodiche.

Nessun commento:

Posta un commento

Pittura giapponese